BALLA GIACOMO

  • Data di Nascita: TORINO, 1871
  • Data di Morte: ROMA, 1958
  • Scheda Biografica: Si trasferisce a Roma nel 1893, dove inizia ad affrontare le tematiche del paesaggio urbano e le condizioni umane che saranno al centro del Ciclo dei viventi realizzato tra il 1902 e il 1905. Nel 1910 firma con Boccioni e Severini, il Manifesto dei pittori futuristi e successivamente il Manifesto tecnico della pittura futurista: sono gli anni della serie di studi sul movimento che danno vita ad importanti opere come Dinamismo di un cane al guinzaglio, 1912, alle serie sulla velocità d’automobile, ecc. In Germania nell’estate del 1912, realizza a Düsseldorf, in forme totalmente astratte, la decorazione ad affresco di casa Löwenstein. Il 1° marzo 1915 firma con Depero, il manifesto Ricostruzione futurista dell’Universo; e l’anno successivo il Manifesto della Cinematografia futurista.

Torna indietro